Belpasso: i Giovani Imprenditori per la quarta tappa del tour alla scoperta delle specificità del territorio per rilanciare il turismo e l’economia dell’isola

Una giornata ricca di entusiasmo ed arricchimento culturale, quella che ha visto protagonista il Comune di Belpasso nell’ambito del progetto “Guidiamo il Turismo”, promosso dai Giovani Imprenditori di Confcommercio Catania. Una passeggiata tra le meraviglie della “scacchiera dell’Etna” che non ha mancato di offrire spunti per un rilancio turistico della cittadina, obiettivo dell’iniziativa, potenziale traino dell’economia locale: «Siamo felici di aver trovato un comune pieno di orgoglio, Belpasso, una cittadina poliedrica come il suo rappresentativo Nino Martoglio; un comune che offre uno straordinario patrimonio culturale che ritrova la sua identità popolare nella festa dedicata a Santa Lucia, punto di riferimento e aggregazione sociale, i cui carri allegorici ne sono l’emblema», ha commentato Pietro Ambra, Presidente dei Giovani Imprenditori, pienamente convinto di poter dare slancio ad un territorio sino ad ora rimasto ai margini del turismo tradizionale. Ripartire dalle tradizioni, dalla riscoperta di un luogo le cui radici trovano fondamento nella forza di mamma Etna che ha temprato il carattere di questa terra e di quanti abitano alle sue pendici. Fuoco e terra, paura e stupore, un binomio che produce un prodotto unico al mondo, la pietra lavica, divenuto oggetto d’interesse dell’amministrazione comunale per creare un brand attorno cui costruire una rete di fruizione turistico-culturale: «“La città delle 100 Sculture” – specifica Tony Di Mauro, Assessore al Turismo – è un Museo a cielo aperto con opere d’arte in pietra lavica disseminate negli spazi urbani; un’operazione studiata appositamente per proporre un’immagine rinnovata del paese» e che risulta perfettamente in linea con il progetto “Guidiamo il turismo” finalizzato a creare percorsi a misura del turista con un approccio dinamico ed innovativo: «Ritengo – ha dichiarato il primo cittadino, Carlo Caputo – sia un grande piacere ospitare i Giovani Imprenditori di Confcommercio Catania che ci hanno scelti per questa giornata dedicata alla riscoperta delle tipicità del territorio, confermando il pregio che sta acquisendo l’immagine di Belpasso nel comprensorio etneo. Questa iniziativa rientra nelle operazioni di marketing territoriale in cui l’amministrazione crede fermamente. La Sicilia purtroppo, e non è scontato ricordarlo, perde tempo e occasioni rispetto alla promozione del territorio. Noi, invece, riteniamo che di turismo si possa vivere». Dello stesso avviso anche Mavie Fresco, Vice presidente del Gruppo: «Sfruttare tutte le potenzialità del territorio vuol dire esportare il valore della nostra terra, le mille risorse che possiede e creare un riferimento chiamato Destinazione Etna. Un itinerario ricco di storia, avventura, arte, sapori e, perché no, che sappia cogliere e sfruttare anche le potenzialità offerte da un turismo religioso. Si pensi al Santuario della Madonna della Roccia, un’attrazione per un segmento turistico che non manca di numeri e, dunque, necessita di una promozione adeguata». Giovani Imprenditori a lavoro per creare sinergia tra pubblico e privato e vincere la scommessa chiamata Sicilia, terra di miti e tradizioni.

 

 

Annunci

Pubblicato il 26 aprile 2017 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: