Catania: Consiglio comunale, nuovo ciclo di incontri con le scuole

consiglio-scuola-calvino
Sono stati gli studenti di quattro scuole catanesi ad aprire in municipio, nell’ambito di due  diversi appuntamenti, il nuovo ciclo di incontri promosso dalla presidente del Consiglio comunale Francesca Raciti in continuità con gli anni precedenti, per avvicinare i giovani alle istituzioni e favorire la democrazia partecipata.
I ragazzi degli istituti comprensivi Vespucci – Capuana Pirandello, Tempesta e Campanella Sturzo, accolti nell’aula consiliare dalla presidente Raciti e dalla consigliera Maria Ausilia Mastrandrea, hanno presentato il progetto “Scacchi a scuola” portato avanti dalle rispettive scuole.
Durante l’incontro, moderato dalla consigliera Mastrandrea, la docente universitaria e vicepresidente responsabile Cus del progetto, Agata Campisi, ha messo in evidenza il rapporto tra scacchi e istituzioni con riferimento alle direttive emanate dal Parlamento europeo  per  l’introduzione del gioco nel sistema educativo degli stati dell’Unione.
Gli scacchi infatti favoriscono lo sviluppo delle facoltà logiche e delle attitudini di base come l’attenzione e la concentrazione, promuovono il rispetto dell’altro e delle regole, l’integrazione sociale anche a favore di alunni svantaggiati o con disabilità, rafforzando la lotta alla dispersione scolastica, fenomeno che l’Amministrazione comunale contrasta anche con altre iniziative.
In aula erano presenti, insieme agli studenti, docenti e rappresentanti delle scuole e referenti e istruttori del comitato scacchistico siciliano presieduto da Dante Finocchiaro.
L’altro appuntamento in municipio ha coinvolto gli alunni della scuola Italo Calvino, accolti nell’aula consiliare dal consigliere Massimo Tempio, che ha spiegato le funzioni e le attività degli organi consiliari e della struttura amministrativa del Comune, delle varie circoscrizioni soffermandosi sul territorio di Barriera Canalicchio che ospita l’istituto.
I ragazzi hanno simulato una seduta di consiglio comunale, presieduta da Tempio, e portato all’attenzione varie tematiche quali la viabilità, i parcheggi, l’ambiente, le piste ciclabili, i trasporti urbani, l’apertura di siti dedicati ad attività musicali nella circoscrizione Barriera- Canalicchio.
Annunci

Pubblicato il 7 febbraio 2017 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il Pikaciccio

Ricette di viaggio, cucina e vita di due pazzi scatenati

etnea.wordpress.com/

ETNEA...di Sonia Distefano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: