Catania- Capodanno 2017: Carmen Consoli entusiasma con la Taranta

concertone-6

“Un concerto entusiasmante, il più affollato Capodanno da quando, nel 2013, abbiamo iniziato qui in piazza Duomo. Una conferma della straordinaria energia positiva di noi Catanesi e della grande voglia di stare insieme e divertirci che abbiamo”.
Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco commentando la grande partecipazione per la performance di Carmen Consoli con l’Orchestra popolare della Notte della Taranta, cominciato poco dopo le 22,30 e conclusosi poco prima delle due del mattino. A seguire il concertone sono state infatti diverse decine di migliaia di persone stipate non soltanto nella piazza del Duomo ma anche nella piazza dell’Univesità dove la manifestazione è stata trasmessa su un gigantesco schermo a cristalli liquidi.
“Sono stati tanti – ha detto Bianco – i siciliani che hanno accolto il mio invito a partecipare al concertone e ci siamo ritrovati tutti insieme a ballare salutando l’arrivo di un 2017 che speriamo tutti possa essere positivo e bello per la nostra terra. Ma c’erano anche parecchi turisti stranieri, in particolare francesi e spagnoli, che si sono divertiti ad ascoltare tarante e pizziche”.
L’orchestra diretta da Carmen Consoli ha entusiasmato gli spettatori con i suoi ritmi indiavolati mentre sul grande palco le danzatrici “tarantolate” strappavano al pubblico applausi a scena aperta.
“Ballate – ha detto la Cantantessa – liberatevi, questa musica è un balsamo dell’anima”.
Ritmi trascinanti, dunque, quelli creati dagli artisti sul grande palco di piazza Duomo insieme a Carmen Consoli. Con la Cantantessa c’erano il direttore artistico Daniele Durante, che l’ha accompagnata in alcuni brani, i chitarristi Denis Marino e Massimo Roccaforte e i musicisti dell’Orchestra Popolare della Taranta: Nico Berardi (fiati), Roberto Chiga (tamburello), Roberto Gemma (Mantici),  Gianluca Longo (mandola), Luigi Marra (violino), Michele Minerva (basso), Alessandro Monteduro (percussioni) e Attilio Turrisi (chitarra battente). A cantare sono stati invece Antonio Amato, Ninfa Giannuzzi, Giancarlo Paglialunga, Enza Pagliara e Alessia Tondo e in scena c’erano anche le scatenate danzatrici salentine: Laura Boccadamo, Moira Cappilli, Anna Donadei e Stella Temperanza.

concertone-1
Di grande impatto anche il videomapping sul Palazzo degli elefanti, che ha riscosso molti consensi.
Il concertone – studiato apposta per Catania visto che l’applauditissima Carmen Consoli ha voluto lasciare la sua impronta mescolando spirito salentino e catanese – ha confermato il potere coinvolgente di questa musica che ha reso la Notte della Taranta una delle manifestazioni mondiali più significative nell’ambito della cultura popolare”.
“Uno straordinario esempio – ha detto Licandro – di come nel Sud ci si possa riappropriare di un fattore identitario forte facendolo diventare un grande successo. E l’entusiasmo suscitato dal concerto di Capodanno ha confermato la qualità delle nostre scelte. Ho visto le due piazze piene di giovani e famiglie e sono stato molto soddisfatto nel vedere i locali della zona aperti, e pieni, fino a notte inoltrata. Si respirava un’atmosfera nuova e credo che Catania stia maturando la consapevolezza di poter essere una protagonista della vita culturale del Paese”.
Allo scoccare della mezzanotte Carmen Consoli, Bianco e l’assessore alla Cultura Orazio Licandro hanno augurato buon anno ai catanesi brindando con loro dal palco.
Poi il concerto è proseguito fin quasi alle due e la folla ha cominciato a dirigersi verso la metropolitana, che su richiesta del Sindaco era gratuita ed è rimasta aperta fino alle due del mattino.
Grazie all’efficace servizio delle Forze dell’Ordine tutto si è svolto senza incidenti. Fiaccolette ma non petardi e rare bottiglie. Poi, finita la musica, sono state fatte entrare subito le spazzatrici e in poche ore tutta l’area era perfettamente pulita.

Annunci

Pubblicato il 1 gennaio 2017 su ALL NEWS. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: